Cristina SosioLineaFacebookLineaPagina FacebookLineaBlogLineaYoutubeLineaBlog

Recensioni

2014 - Coollettiva "Percorsi della materia" GRAAL Spazio Arte (Pavia)

Recensione di Rosaria Avagliano

Cosa è la materia nell'arte?
E' l'interfaccia tra interiorità dell'artista e l'eteriorità circostante

La mostra "Percorsi nella materia" propone una riflessione sul ruolo assunto dalla materia nel linguaggio espressivo degli artisti e compone un itinerario, o meglio un viaggio nell'arte pittorica e scultorea, tra lavori che sono portavoce delle tecniche tradizionali e innovative, delle sperimentazioni di processi artistici, della riproposizione di metodi antichissimi, dell'utilizzo di lavorazioni e di materiali strettamente legati alla cultura ed al territorio ligure.
La materia, intesa come primario veicolo attraverso il quale si sviluppa e si manifesta il messaggio espressivo, diventa chiave di volta dell'operare dell'autore e, adeguandosi alla maestria di chi la elabora e accogliendo le trasformazioni impresse, racchiude in sè l'aspetto stilistico, formale e semantico dell'opera conclusa.
L'eterogeneità delle opere in esposizione crea un dialogo continuo tra le voci e le esperienze artistiche di pittori e scultori ognuno dei quali affida alla materia, di volta in volta selezionata e prescelta, il "compito" di concretizzare l'dea dela progetto artistico, ovvero di trasporre l'immagine dello stato ideale a quello reale, tattile e sensoriale che interagisce con l'osservatore entrando in sinergia e muovedone gli stati emozionali.

Artisti: Enrica Bixio, Valeria Bruno, Bruno Grassi, Rosanna La Spesa, Cristina Mantisi, Roberto Scarpone, Cristina Sosio

Cristina Sosio

Le incisioni ad acquaforte e acquatinta sono affrontate da Cristina Sosio con grande padronanza tecnica e dichiarata autonomia formale ed espressiva nel rispetto degli "insegnamenti" tramandati dai Grandi Maestri. Di fronte a lei si pongono la lastra metallica, gli acidi, i mordenti, il bitume e gli inchiostri per creare composizioni in scala di grigio o policrome, dalla sua parte si afferma la capicità di dominare e controllare procedimenti che coinvolgono l'arte, la fisica e la chimica.

PrecedenteLineaSuccessiva

Torna alle Attività